Limiti di velocità

I limiti di velocità si basano sulla chiave API dell’utente autenticato e sono soggetti a modifica senza preavviso. Se raggiungi regolarmente il limite, contatta il tuo account manager per vedere quali sono le opzioni disponibili per l’utilizzo.

Le API DigiCert prevedono un limite di velocità di 1300 richieste all’ora. C’è anche un limite di velocità a breve termine di 100 richieste per 10 secondi per proteggersi dalle richieste burst e per evitare abusi.

I limiti di velocità sia all’ora che a breve termine utilizzano una finestra temporale a rotazione. Ciò significa che ogni qualvolta invii una richiesta, il servizio controlla quante richieste sono state compiute nei 10 secondi precedenti, quindi nell’ora precedente. Se la richiesta supera il limite di velocità, l’accesso API viene temporaneamente bloccato e tutte le richieste visualizzano un codice di stato 429 HTTP con questa risposta JSON:

json
{
  "errors": [
    {
      "code": "request_limit_exceeded",
      "message": "Service unavailable, please limit request volume"
    }
  ]
}

Poiché i limiti di velocità usano una finestra temporale a rotazione, non vi sono intervalli specifici in cui i limiti di velocità si ripristinano. Quindi, se distribuisci correttamente le richieste, attendere alcuni secondi o minuti ripristinerà l’accesso API.